LA CUCINA DI ROSSINI
MUSEO DI ARTE ORIENTALE E. CHIOSSONE
03-11-2018
ore 16.30

Le ricette di Rossini bon vivant per commemorare i 150 anni dalla scomparsa, con il musicologo Roberto  Iovino già direttore e docente di Storia della Musica del Conservatorio “N. Paganini” di Genova, autore del libro “Musica & Gastronomia”.

Lilia Gamberini interpreta alcune delle ultime “canzoni” di Rossini da lui scherzosamente intitolate Péchés de vieillesse  (Peccati di vecchiaia) e Dario Bonuccelli suona alcuni degli strepitosi Quatre hors d’œuvres e Un Petit train de plaisir, brano che è già stato presente, rivisitato, nel concerto inaugurale della parte  primaverile della rassegna dedicato ad Azio Corghi, chiudendo una sorta di viaggio nel tempo attraverso …un noveau petit train de plaisir.

Nella foto: Dario Bonuccelli, Lilia Gamberini, Roberto Iovino

Programma di sala

Brani dai Péchés de vieillesse per canto e pianoforte e pianoforte solo
da Quatre hors d’œuvres:
Thème et Variations
Un petit train de plaisir, Comico-Imitatif per pianoforte solo

ROBERTO IOVINO relatore
LILIA GAMBERINI soprano
DARIO BONUCCELLI pianoforte