GERSHWIN E DINTORNI…
PALAZZO SPINOLA DI PELLICCERIA
20-10-2018
ore 16.30

Un giovanissimo pianista che con la musica ha vinto la sfida dei suoi ostacoli facendone un’arte. Gabriele ha un grande talento, la musica. Unico caso in Italia di importante disabilità sensoriale e cognitiva inserito in una istituzione di Alta Formazione Musicale, nel 2013 Gabriele ha sostenuto regolarmente l’esame di Diploma di pianoforte riportando una votazione di 9,50 decimi. L’Istituto Superiore di Studi Vittadini di Pavia ha progettato e attuato un percorso didattico sperimentale pluriennale per permettere a Gabriele di sviluppare le sue inconfondibili abilità, avvalendosi di collaborazioni importanti, come l’Università di Pavia, di Londra, Roehampton University, di Firenze e l’Università Europea di Roma, con un lungo lavoro di sperimentazione e ricerca. I risultati scientifici ottenuti hanno avuto riconoscimenti importanti a Pechino, nel Congresso Mondiale dell’ISME (International Society for Music Education), a Edimburgo nel (Congresso internazionale Neurosciences and Music – Learning and Memory), a Parigi (Congresso internazionale della International Association For Child And Adolescent Psychiatry And Allied Professions), a Stoccolma (XIII European Congress of Psychology). Gabriele si è rivelato un pianista talentuoso e originale che ha suonato in diverse occasioni, tra le quali un concerto al Quirinale.

Nella foto: Gabriele Naretto

Programma di sala

George Gershwin