VARIATIONEN ÜBER SCHUBERTS TRAUM / VARIAZIONI SU UN SOGNO DI SCHUBERT
MUSEO DI ARTE ORIENTALE E. CHIOSSONE
17-02-2018
ore 16.30

«Per molti, molti anni ho cantato dei lieder. Ma se volevo cantare l’amore non sapevo esprimere che il dolore, e se volevo cantare il dolore si trasformava in amore. Così amore e dolore si sono divisi la mia anima.» Schubert scrive queste righe a 25 anni, nel 1822, in un testo che è nel contempo un’avvincente Traumerei romantica e la rievocazione di un vero e proprio sogno, denso di connotazioni psicanalitiche. I testi poetici di Suzanne Daumann e i brani pianistici schubertiani eseguiti da Marco Rapetti creano una tela di richiami e simbologie più o meno recondite, legate, da un lato, al tema del padre, della separazione e della perdita, dall’altro, a quello dell’amicizia e della musica come “terapia antidolorifica”. Fra i brani proposti da Rapetti, le meravigliose Variazioni su un tema di Hüttenbrenner, omaggio del ventenne Schubert a uno dei suoi più cari e fedeli amici. L’opera, composta nel 1817, fu scoperta soltanto mezzo secolo più tardi e ancora oggi viene raramente eseguita. La voce struggente del Coro Amici della Montagna, dove Rapetti cantò per molti anni, rievoca l’aria rarefatta delle alte vette ed incornicia questo programma celebrativo ricollegando Genova col Wienerwald, le selve viennesi tanto care a Schubert.

Questo concerto vuol essere un omaggio in memoria di Tino Rapetti, già socio dell’Associazione e padre di Marco, il ben noto pianista, membro del nostro consiglio direttivo.

Nella foto: Marco Rapetti e Suzanne Daumann

Programma di sala

Musiche di Franz Schubert

MARCO RAPETTI pianoforte
SUZANNE DAUMANN testi e voce recitante

Con la partecipazione del Coro Amici della Montagna di Genova

Improvviso in do minore/maggiore, op. 90 n. 1 (D 899, 1827)
Otto valzer dall’op. 18 (D 145, 1821)
Momenti musicali, op. 94 (D 780, 1823-28)3 in fa minore/maggiore

  1. 4 in do diesis minore/re bemolle maggiore
  2. 5 in fa minore/maggiore
  3. 6 in la bemolle maggiore/minore

[ Coro Amici della Montagna di Genova ]

Tredici Variazioni su un tema di Anselm Hüttenbrenner, op. post. (D 576, 1817)
Sonata in la maggiore, op. post. 120 (D 664, 1819)
allegro moderato
andante
allegro